LENNY IN CONCERTO: GRATIS PER TUTTI

Home / Notizie / LENNY IN CONCERTO: GRATIS PER TUTTI

Sarà completamente gratuito, per tutti, l’attesissimo concerto della star del pop Lenny, in programma mercoledì 29 agosto 2018 alle ore 21.00 nella centralissima Piazza Gabriotti a Città di Castello. Diversamente da quanto annunciato, il Festival delle Nazioni infatti consentirà a tutti di accedere all’evento senza pagare alcun biglietto di ingresso.

«La scelta di offrire gratuitamente il concerto di Lenny – spiega il direttore organizzativo Roberto De Lellis – da una parte risponde al desiderio del Festival di offrire un concerto e un momento di festa a tutta la città, dall’altra trova una motivazione più tecnica nella complessità e nell’impegno richiesti dalle nuove normative sulla sicurezza per l’organizzazione di manifestazioni in spazi pubblici all’aperto e nell’oggettiva difficoltà di chiudere Piazza Gabriotti per effettuare spettacoli a pagamento».

Coloro che hanno già acquistato il biglietto, possono chiedere fin da ora il rimborso alla biglietteria del Festival delle Nazioni, situata in corso Vittorio Emanuele 2 e aperta dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00. Per ulteriori informazioni ticket@festivalnazioni.com, 075 8522823.

La cantante e pianista praghese Lenny – il cui nome di battesimo è Lenka Filipová – si esibirà in concerto accompagnata da Ondra Fiedler alla chitarra e da Adam Vychodil a batteria e percussioni. Lenny viene da Praga: figlia d’arte – la mamma è una popolare cantante cèca – comincia a suonare il pianoforte a quattro anni, scrive il suo primo pezzo a undici e forma la sua prima band a sedici. Dopo aver pubblicato, nel 2013, il primo ep intitolato All My Love, decide di lasciare la Repubblica Ceca per trasferirsi a Londra e studiare composizione al British & Irish Modern Music Institute. Qui vedono la luce il secondo ep Fighter e il suo primo album, Hearts, che comprende la hit Hell.o: un clamoroso successo di pubblico e critica nel Paese di origine, e uno dei maggiori successi radiofonici della scorsa stagione in Italia.
«Amo i festival – racconta Lenny – perché danno a ogni interprete un’opportunità unica per mostrare il meglio di sé anche davanti a potenziali futuri ascoltatori. La musica è la dimostrazione che non importa che aspetto avete o che lingua parlate, la musica è in grado di unirci tutti in un’unica emozione. Spero di riuscire a fare questo con il mio gruppo a Città di Castello».

 

Condividi